Home| Contatti| info@omantourism.gov.om
Beauty has an address ~ Oman

La città di Sur

Annoverata tra le più antiche città del paese, anche Sur ha rivestito storicamente un ruolo di grande rilevanza. Nell’ambito del commercio marittimo tra l’Oceano Indiano, il Mar Arabico e il Mare dell’Oman, Sur ha rappresentato un’importante trait d’union commerciale e culturale tra la penisola araba e l’India, il Sud-est asiatico e l’Africa. Il porto marittimo di Sur è considerato uno dei più antichi del paese e venne frequentato da barche a vela durante i secoli XVIII e XIX, epoca in cui 150 navi vi attraccavano ogni giorno. Situata all’estremità orientale del mondo arabo, Sur è, fra tutte, la prima città della patria araba a vedere sorgere il sole. È stata anche un importante cantiere navale, fucina di navi in grado di attraversare gli oceani, come la Baghlah e la Ghanjah. 

Il distretto di Sur vanta un considerevole numero di monumenti archeologici, fra i quali i più importanti sono il castello di Bilad Sur, quello di As Sunaysilah, il castello di Al Ijah, il faro di Ras Al Mayl e il castello di Ras Al Hadd. La regione, inoltre, è attraversata da diversi wadi, in particolare il Wadi Shab e il Wadi Tiwi. A Ras Al Hadd si trovano la riserva naturale delle tartarughe e la spiaggia di Ras Al Jinz.