Home| Contatti| info@omantourism.gov.om
Beauty has an address ~ Oman

I deserti

Il nome dell’Oman è strettamente associato al deserto, al mondo della civiltà beduina, con la sua autenticità, le sue tradizioni ancestrali, il suo modus vivendi e i suoi costumi.
Il deserto omanita si distingue per la varietà della sua flora e della sua fauna. A Jaddat Al Harasis, situato nel distretto di Hayma (regione di Al Wusta), dove vivono parecchi esemplari di mammiferi, si trova la riserva degli orici arabi.

Le sabbie di Ash Sharqiyah

Il deserto di Ash Sharqiyah, che annovera alcune delle mete d’accampamento più suggestive del Sultanato dell’Oman, copre una superficie di circa 10.000 km². I colori delle sabbie, che si estendono a p...
Continua a leggere

Le sabbie di Bawshar

Non lontano dalle spiagge di Muscat e dalle sue eleganti costruzioni, e non lontano dalla Grande Moschea del Sultano Qaboos, si staglia una serie di colline dorate che si possono percorrere a bordo di...
Continua a leggere

Il deserto del Rub’Al Khali (“Il quarto vuoto”)

È il deserto più vasto dell’intera Penisola araba. Scevro da qualunque parvenza di oasi, esso resta tuttora un’area prevalentemente inesplorata e inabitata. Si trova all’estremità settentrionale di Sa...
Continua a leggere

Deserto di Ramlat Tawq

Si tratta di magnifiche dune sabbiose che si snodano per decine di chilometri, tra il distretto di Barka e quello di Nahl, nella regione di Al Batinah. È una meta particolarmente frequentata dai visit...
Continua a leggere